Il Tempo per la Scuola

Crea connessione tra chi sei e chi vuoi essere

Presenti nel mondo della scuola da 15 anni, sappiamo quanto l’autentica sintonia fra il sé e gli altri nel proprio contesto di vita, il benessere e la crescita armonica dei minori, siano strettamente correlati con la capacità della Comunità Educante di creare un’alleanza generativa e finalizzata alla felicità dei suoi membri: il minore, persona curiosa, creativa e cooperativa; il maestro, educatore e allenatore delle potenzialità il cui lavoro è orientato all’auto-realizzazione e al bene del minore; la famiglia, cuore di un’azione educativa di amore e cura verso i propri figli; la comunità, contesto ove vivere occasioni tras-formative ed esperienze di conoscenza di sé, dei propri talenti e del mondo. Sosteniamo pertanto la formazione di una Comunità Educante consapevole del proprio ruolo educativo e della propria responsabilità sociale, in nome di un modello educativo innovativo e integrato che guardi a una cultura cooperativa della partecipazione, dell’accoglienza e dell’inclusione sociale. Un modello che sappia aprirsi alle risorse del territorio creando connessioni tra differenti realtà per lo sviluppo di una scuola aperta e diffusa, come luogo democratico di crescita, teatro di incontri, scambi e arricchimento ove sperimentare relazioni di senso e modelli didattici innovativi basati sull’apprendimento per competenze e sull’educazione esperienziale.

SERVIZI

Il Consiglio Comunale dei Ragazzi è un vero e proprio consiglio comunale formato da bambini e ragazzi, che, a seguito di un’elezione, si occupano dei problemi della propria città e della propria scuola. Il Consiglio Comunale dei Ragazzi si pone come obiettivo il coinvolgimento delle giovani generazioni nella partecipazione alla vita pubblica e riveste all’interno della proposta progettuale uno degli output concreti e centrali. Il CCR dunque può essere un’importante occasione per sperimentare concretamente gli strumenti di cittadinanza configurandosi come un luogo per sperimentare e allenare le potenzialità di ciascuno al servizio della comunità. E’ occasione preziosa per sperimentare la cooperazione di comunità allenando la capacità di mettere in relazione i propri bisogni con quelli degli altri in nome di un obiettivo comune. L’idea del CCR promossa da LaFucina parte da una condivisione di obiettivi e azioni con l’Istituzione Scolastica. Si rivolge alle scuole e alla comunità mediante l’attivazione di un percorso parallelo tra le scuole primaria e secondaria, in sinergia costante. Può prevedere processi di formazione agli insegnanti funzionali all’ingaggio degli stessi nella realizzazione del progetto e alla sua sostenibilità futura.

LaFucina realizza da anni progetti di educazione cooperativa che promuove il modello cooperativo nelle scuole secondarie di II grado e costituisce una risposta concreta per rendere i ragazzi protagonisti attivi di un progetto da loro stessi individuato come utile al gruppo e/o al territorio accompagnandoli verso forme di autoimprenditorialità nello sviluppo di una impresa etica e solidale.
Attraverso una metodologia partecipata, l’educazione cooperativa propone un percorso formativo interattivo che consente alla classe di sviluppare consapevolezza delle potenzialità dei singoli e del gruppo finalizzate alla simulazione di impresa fondata sui principi cooperativi. Attraverso questa esperienza LaFucina intende favorire lo sviluppo di una nuova cultura cooperativa della cittadinanza attraverso un lavoro concreto sull’allenamento di una nuova forma mentis che rappresenta la vera risposta ai bisogni specifici e urgenti della società contemporanea.

Lo Sportello di Ascolto è uno spazio protetto all’interno della Scuola dove Ragazzi, Maestri e Famiglie sono liberi di raccontarsi. Il servizio si rivolge all’intera Comunità Educante con l’obiettivo di costruire un linguaggio comune nella relazione educativa e strumenti condivisi per sviluppare percorsi autonomi di lavoro attraverso la metodologia del Coaching Umanistico. Finalità principale è quella di porre le basi perché ciascuno costruisca un percorso consapevole di allenamento delle potenzialità e delle competenze relative al proprio ruolo e a quello degli altri.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi